VPN e Tor: Come usarli contemporaneamente!

VPN e Tor contemporaneamente
Scritto da Claudio R.

VPN e Tor contemporaneamente

Anche se VPN e Tor utilizzano in maniera simile dei sistemi di connessione che consentono di mantenere anonimo l’utente all’interno della rete e di criptare i suoi dati, vi sono delle sostanziali differenze tra i due servizi:

  1. La connessione VPN è più veloce di Tor, ed è adatto per il download P2P. Il principale aspetto negativo è che il provider della VPN conosce ogni dato, di conseguenza è necessario riporre piena fiducia in esso.
  2. Tor è molto più lento, è spesso bloccato da siti web e non è adatto per i Torrent o lo streaming, ma non richiede un vero e proprio provider, di conseguenza realmente nessuno se non qualche super hacker malintenzionato può avere accesso ai vostri dati.

Il fatto interessante è che VPN e Tor possono essere usati contemporaneamente al fine di fornire un ulteriore livello di sicurezza e per affievolire alcuni degli svantaggi generati dall’utilizzo esclusivo di una delle due tecnologie.

Lo svantaggio principale di questa operazione è che utilizzando VPN e Tor insieme il collegamento diventa tanto sicuro quanto lento. Si può risolvere questo problema scegliendo la modalità di connessione più adatta alle proprie esigenze tra VPN attraverso Tor o Tor attraverso una VPN.

Le due tipologie presentano delle sostanziali differenze che spiegherò nel dettaglio successivamente.

I migliori provider che consentono l’utilizzo di VPN e Tor contemporaneamente!

Per avere accesso a questa funzione è necessario sottoscrivere un abbonamento solo con  le migliori VPN testate direttamente da noi! Esse offrono un protocollo OpenVPN e sono garantite e funzionanti al 100%

No VPN PROVIDER VPNPREZZO SITO
1cyberghost-logoCyberGhost VPN (recensione)€2.75/al meseVisita il Sito
2expressvpn-logoExpressVPN (recensione)$6.67/al meseVisita il Sito
3NordVPN LogoNordVPN (recensione)$3.50/al meseVisita il Sito
4hidemyass provider vpn logoHideMyAss VPN (recensione)$3.99/al meseVisita il Sito
5ipvanish vpn logoIPVanish VPN (recensione)$3.70/al meseVisita il Sito

La scelta più conveniente

HideMyAss consente di usare anche Tor contemporaneamente!

HideMyAss consente di usare anche Tor contemporaneamente!

HideMyAss è per noi di migliorivpn.it la scelta più funzionale e conveniente. Offre tutto ciò di cui un utente medio necessita per avere una connessione altamente sicura e protetta. La possibilità di predisporre un protocollo OpenVPN la rende perfetta per l’uso di VPN e Tor assieme, e il suo prezzo, circa 6 euro al mese per un anno, la rende accessibile a qualsiasi tasca.

Specifiche e dettagli su come utilizzare VPN e Tor insieme

Come accennato in precedenza vi sono due modalità con cui creare una connessione simultanea tra VPN e Tor. Si può accedere alla propria VPN e successivamente configurare Tor o accedere a Tor prima di impostare la propria VPN. Entrambe presentano dei pro e dei contro rilevanti a seconda dell’utilizzo di cui si ha bisogno.

Connessione Tor attraverso VPN

Scopri come connetterti a Tor attraverso una VPN

Scopri come connetterti a Tor attraverso una VPN

In questa configurazione ci si deve connettere inizialmente al proprio server VPN e successivamente creare l’accesso al network Tor.

PC -> VPN -> Tor -> Web

In questo modo il propio IP è determinato dal nodo di uscita di Tor. Ecco vantaggi e svantaggi di questa configurazione

Pro:

  • Il proprio ISP non può rilevare che si sta utilizzando Tor (ma può riconoscere che si è connessi con una VPN).
  • Il nodo in entrata di Tor non ha accesso al vero IP, ma a quello camuffato con la VPN. Questo consente di massimizzare la sicurezza dei propri dati da malintenzionati che tentano di intaccare e corrompere i nodi di connessione Tor.
  • Si ha accesso completo a tutti i domini Tor. I gergalmente detti siti “a cipolla” o “a strati” accessibili soltanto con il network Tor.

Contro:

  • Il provider della VPN conosce il proprio indirizzo IP reale
  • Nessuna protezione nei nodi d’uscita di Tor, in contrapposizione alla sicurezza fornita nei nodo d’entrata. La VPN non può effettuare nessuna crittografia sui dati in uscita.
  • Spesso i nodi in uscita di Tor sono bloccati.

Connessione VPN attraverso Tor

Scopri come connetterti a Tor attraverso una VPN

Scopri come connetterti a una VPN attraverso Tor

Questa configurazione consente di connettersi prima a Tor e successivamente accedere alla propria VPN. Per effettuare ciò è necessario che il proprio server VPN sia abilitato per Tor.

PC -> Tor -> VPN -> Web

Pro:

  • Il provider della VPN non può visualizzare il proprio IP reale poiché si accede ai suoi server con Tor.
  • Si ha protezione contro i nodi d’uscita Tor dannosi per il tuo computer poiché la VPN cripta i dati.
  • Possibilità di scegliere il server e di usufruire di tutte le funzioni VPN in uscita, mantenendo un anonimato iniziale fornito da Tor.

Contro:

  • Il provider della VPN ha completo accesso ai tuoi dati di navigazione, ma non può comunicare direttamente con te.

Questa configurazione è più sicura della precedente poiché consente di avere un reale e completo anonimato.

Inizia subito ad utilizzare VPN e Tor assieme, scegliendo una tra le nostre migliori VPN testate:

No VPN PROVIDER VPNPREZZO SITO
1cyberghost-logoCyberGhost VPN (recensione)€2.75/al meseVisita il Sito
2expressvpn-logoExpressVPN (recensione)$6.67/al meseVisita il Sito
3NordVPN LogoNordVPN (recensione)$3.50/al meseVisita il Sito
4hidemyass provider vpn logoHideMyAss VPN (recensione)$3.99/al meseVisita il Sito
5ipvanish vpn logoIPVanish VPN (recensione)$3.70/al meseVisita il Sito
Condividi con i tuoi amici:

Informazioni sull'autore

Claudio R.

Da sempre un difensore della privacy online e attivo utilizzatore di VPN. Ha già testato e recensito decine di VPN e collabora con i più importanti siti di recensioni VPN a livello internazionale.

Lascia un Commento

3 Commenti

  • Buongiorno, una informazione, ho installato ExpressVPN e con Safari oppure Chrome vedo tranquillamente che funziona, ma con come faccio a capire se TOR Broswer e VPN funzionano insieme?

    • Ciao Ruben,

      Collega la VPN e verifica con il nostro tool che funzioni: https://migliorivpn.it/indirizzo-ip-vpn/ (se vedi il tuo indirizzo IP originale vuol dire che non sta funzionando). Successivamente apri Tor. Quello che succede ora se verifichi il tuo IP è che vedrai un IP diverso relativo al terzo nodo di uscita di Tor. In questo modo puoi essere certo che la combinazione stia funzionando.

  • Ho installato AirVPN. Se voglio utilizzare la connessione VPN attraverso TOR, connettendomi prima a TOR e successivamente accedendo alla VPN installata (PC > TOR > VPN > WEB), come faccio a capire se sto utlizzando entrambe? Aprendo prima il TOR browser da dove devo connertermi alla VPN? Direttamente dal TOR browser o esternamente?
    Qual è l’indirizzo IP che dovrebbe risultare come pubblico?
    Ringrazio e saluto.