Router Shellfire VPN: Recensione, Opinioni e Guida Installazione

Router Shellfire VPN: Recensione, Opinioni e Guida Installazione

CONDIVIDI

Il router ShellFire VPN consente di configurare e utilizzare una connessione VPN sulla propria rete di casa, in maniera semplice e veloce. Questo potrebbe essere particolarmente comodo per coloro che viaggiano spesso e necessitano di un Virtual Private Network. 

In questo articolo scoprirai tutte le caratteristiche del ShellFire VPN Box.

Router shellfire vpn

Specifiche Tecniche

Il piccolo router ShellFire VPN è un dispositivo leggero e compatto, con dimensioni 6,5 x 4,5 x 2,8 cm e soli 30 grammi di peso. Al suo interno monta:

  • Chip: MediaTek MT7260n
  • CPU: 580MHz
  • RAM: 64 MB
  • Ethernet: 2 porte Ethernet da 100 Mpbs
  • Wireless: 2.4 GHz 802.11 b/g/n

Da sottolineare che le porte Ethernet consentono di raggiungere soltanto 100 Mbps di velocità, molto meno dell’attuale 1 Gbps disponibile in diverse città italiane, ma anche dei 300 Mbps forniti da dei dispositivi simili.

Anche la rete Wi-Fi non eccelle per velocità, offrendo soltanto fino a 300 Mbps.

Per alimentare il dispositivo è presente una porta micro-USB (nessuna batteria).

Design

Il router Shellfire VPN ha la forma di una piccola scatola di plastica bianca con due porte Ethernet e una porta micro-USB per l’alimentazione. Il device include anche una porta USB, anche se non è chiaro il funzionamento. Una luce a LED integrata si illumina quando il dispositivo è connesso alla corrente elettrica.

All’interno della confezione è presente un cavo Ethernet da 30 cm, un cavo per l’alimentazione USB da 1m (senza adattatore) e un breve guida all’installazione (in inglese e tedesco).

Il Router Shellfire VPN protegge la tua privacy?

ShellFire afferma di non salvare nessun dato relativo alla navigazione degli utenti. Afferma anche che grazie al loro servizio sia possibile navigare in totale anonimato. In realtà, Shellfire conosce esattamente il tuo indirizzo IP e registra la tua navigazione nei casi in cui lo ritenga opportuno.

Considerando anche i piani di navigazione VPN offerti da questo provider che sono gli stessi inclusi all’interno del Shellfire box, pare proprio che questa VPN non sia no-log.

Shellfire ha sede in Germania, nazione nota per le rigide leggi in termini di privacy. Nonostante ciò, i nuovi decreti sulla raccolta dei dati online in Europa potrebbero rappresentare un problema. Da sottolineare che attualmente pare che i nuovi decreti non interesseranno le VPN. 

La Germania, inoltre, non è una località ideale per fondare un servizio VPN privato, nonostante siano presenti delle leggi che tutelano la privacy dei cittadini online.

Per quanto riguarda torrenting e P2P, Shellfire consente questa attività soltanto se connessi al server finlandese.

Come configurare il router Shellfire VPN

configurazione router shellfire vpn
Configurazione router Shellfire Vpn

Registrazione

Per ordinare il router Shellfire VPN è necessario fornire il proprio indirizzo reale. Questo, potrebbe rappresentare il primo limite in termini di privacy. La spedizione in Germania impiega circa due giorni, mentre nel resto dell’Europa potrebbe impiegare più di una settimana.

Installazione

Il router è gia pre-configurato con il servizio Shellfire PremiumPlus. Per utilizzarlo non devi fare altro che collegare il box al modem attraverso il cavo Ethernet (fornito nella confezione) e accenderlo utilizzando il cavo di alimentazione USB. Ora puoi connettere i tuoi dispositivi tramite Ethernet o Wi-Fi, come se fosse un normale router.

Interfaccia

Come per gli altri router VPN, anche il router Shellfire VPN si può gestire tramite un’interfaccia online. Non devi fare altro che connetterti utilizzando la password fornita. All’interno puoi scegliere tra crittografia OpenVPN su UDP o TCP.

Conclusione

Il problema principale di Shellfire Box è che non offre una protezione della privacy completa come potrebbe sembrare. Inoltre, la velocità di connessione quando connessi al router Shellfire VPN si riduce fino all’80%, fatto che potrebbe essere un limite per la maggior parte degli utenti.

Per questo motivo, se sei alla ricerca di un router semplice da usare e configurare non avrai nessun problema, tuttavia, in tutti gli altri casi ti consigliamo di dare un’occhiata a una delle nostre migliori VPN testate, da abbinare con un router WRT professionale:

LE MIGLIORI VPN SUL MERCATO TESTATE DA NOI!

NoVPNPROVIDER VPNSITO
1expressvpn-logoExpress VPN (recensione)SITO UFFICIALE
2hidemyass provider vpn logoHideMyAss VPN (recensione)SITO UFFICIALE
3ipvanish vpn logoIPVanish VPN (recensione)SITO UFFICIALE
4PIA LOGOPrivateInterneAccess VPN (recensione)SITO UFFICIALE
CONDIVIDI
Sono un Freelancer Italiano con una particolare passione verso il web, internet e i social media. Seguite My Google Profile+

Rispondi