Recensione SurfEasy VPN

Recensione SurfEasy VPN
Scritto da Claudio R.

SurfEasy è un provider VPN nuovo ed economico con server situati in poco più di una decina di località sparse per il mondo (tra cui l’Italia). Andiamo ad analizzare la nostra Recensione SurfEasy VPN.

surfeasy recensione vpn

Recensione SurfEasy VPN – Caratteristiche

Come emerso dalla nostra personale Recensione SurfEasy VPN è una VPN molto nuova che dispone di pochissime località server e di un numero di server non specificato (un punto molto a sfavore per un acquisto). Il servizio in generale è semplice da usare e funziona bene per lo streaming, un po’ meno bene per Torrenting e P2P (sconsigliato vivamente).

Server, poche località ed un numero di server non specificato. Logs non registrati, anche se non abbiamo la completa sicurezza di un anonimato completo.

Protocolli, non specificati i tipi di protocollo utilizzati. Un’altra pecca che fa scappare utenti con esigenze specifiche.

Compatibilità, sia su mobile (android e iOS) che su dispositivi desktop (Windows e Mac) c’è una piena compatibilità. Anche se le app sono abbastanza limitate e “semplificate”.

Supporto, è una delle poche vpn ad offrire un supporto telefonico (in UK e USA) oltre agli standard come ticket, FAQ ed e-mail.

Inoltre c’è una garanzia di “7 giorni soddisfatti o rimborsati”.

Recensione SurfEasy VPN – Prezzo

surfeasy prezzo

Il prezzo è “singolo”, o per meglio dire c’è un solo piano che può essere pagato su base annuale (4$/mese) o su base mensile (5$/mese). Nel piano è compreso traffico dati illimitato, più di 13 regioni server, nessun log*, app mobile e desktop (protezione per 5 dispositivi con 5 connessioni simultanee).

I metodi di pagamento sono: carta di credito o Paypal. Beh, una vera seccatura per chi cerca un anonimato garantito.

Recensione SurfEasy VPN – Conclusioni

Quello che possiamo evincere dalla nostra Recensione SurfEasy VPN è che non è consigliata a chi ha esigenze specifiche di VPN (non sappiamo se l’anonimato è garantito realmente).

Al contrario, lo riteniamo utile a famiglie che vogliono aumentare la sicurezza della propria rete e ad utenti standard senza troppe pretese (dato anche la possibilità di 5 connessioni simultanee). Se invece volete solo raggirare una censura temporaneamente, vi consigliamo: Hidester, un proxy web. Qui la recensione di hidester.

Informazioni sull'autore

Claudio R.

Da sempre un difensore della privacy online e attivo utilizzatore di VPN. Ha già testato e recensito decine di VPN e collabora con i più importanti siti di recensioni VPN a livello internazionale.