La privacy su Internet con una VPN per Windows

La privacy su Internet con una VPN per Windows

CONDIVIDI

La privacy su Internet con una VPN per Windows

La realtà è che ogni giorno usiamo Internet, sempre maggiori informazioni sui nostri gusti, preferenze, abitudini ed esigenze vengono raccolte da vari filtri e siti di monitoraggio come Facebook e Google è stato organizzato per questo scopo. La raccolta di informazioni su come i visitatori usano Internet e che è quello che vogliono e desiderano un business è diventato estremamente importante, tanto che oggi una buona campagna pubblicitaria incentrata su specifici clienti può costare molte migliaia di dollari. Questo business è sicuramente quello che mobilita centinaia di siti e servizi sul web. Nella maggior parte dei casi non ci siamo mai resi conto che queste informazioni vengono raccolte, e in alcuni casi anche ciò che accade senza il nostro consenso. Un buon modo per guadagnare un po ‘di privacy quando siamo online, è quello di impostare un buon VPN in Windows per evitare che le informazioni personali può essere utilizzato senza la nostra approvazione.

E ‘vero che la molti siti dei servizi seri e importanti hanno le politiche sulla privacy pubbliche sono disponibili per gli utenti a leggere e in molti casi devono accettare la tua richiesta. E ‘anche un fatto che quasi nessuno legge quei lunghi testi e abbiamo appena alzare le spalle e di accettare i termini previsti. Questo atto è ciò che permette di gran parte della nostra informazioni da utilizzare in aree che non hanno nulla a che fare con il ruolo del sito visitato e il servizio che usiamo. Quando si utilizza una VPN per la connessione, diventiamo anonimo, e anche se abbiamo chiesto una qualche forma di registrazione e accettazione delle condizioni di utilizzo, molte delle informazioni che possono essere raccolte normalmente non essere disponibili o non hanno alcuna relazione con la nostra connessione.

Quando ci connettiamo ad internet via servizio VPN di fiducia come hidemyass.com, stiamo creando una connessione sicura e privata, dove le nostre informazioni più sensibili possono essere trasmesse senza correre i rischi che si presentano in una connessione standard. Tutti i dati sono criptati e inviati in modo che, anche se sono intercettati sono indecifrabili. Inoltre, la nostra identità web è nascosto dietro un server VPN che sostituisce la nostra identità completamente anonimi e comunque estranei alla nostra connessione. In questo modo otteniamo una maggiore privacy e sicurezza per i nostri dati.

Configurare il proprio VPN per Windows

Oggi ci sono molti servizi VPN di qualità, e la maggior parte offrono software di collegamento automatico che semplifica notevolmente il compito di configurare la nostra connessione. Ciò rende molto semplice per accertare il nostro accesso al web, senza alcun tipo di dubbio la pace della mente per avere una maggiore privacy e sicurezza rendono questo tipo di servizi inestimabili in questi periodi.

HideMyAss

Rispondi