Google Chromecast è uno degli strumenti più amati e utilizzati degli ultimi anni che ha letteralmente rivoluzionato il modo di visualizzare video, foto e film in streaming, consentendo di collegare il proprio smartphone, pc o tablet, alla propria televisione, pur non essendo essa una SmartTV. Con pochi euro infatti permette di trasformare qualsiasi TV con entrata HDMI in una Smart TV. Ma questo non basta per avere a disposizione comodamente sulla propria TV tutto il materiale multimediale che il web offre. Bisogna infatti capire come coniugare Chromecast e VPN.

Per accedere a tutti i contenuti del web, ed avere quindi la possibilità di streaming illimitato con il tuo Chromecast è necessario usare una VPN. È il caso di Netflix, limitato e criptato in alcuni paesi piuttosto che in altri, sbloccabile solo tramite una Virtual Private Network. Capita spesso, però, che Chromecast non funzioni a dovere quando si sfrutta allo stesso tempo una connessione VPN.

Inoltre spesso vi sono problemi di connessione con Google Chromecast, o più semplicemente Chromecast non si connette alla rete wifi.

In questo articolo scoprirai come utilizzare Google Chromecast e VPN al meglio, per poter sfruttare al massimo le potenzialità di questo rivoluzionario strumento tecnologico.

Google Chromecast: Cos’è?

Il dispositivo che ha rivoluzionato lo streaming negli ultimi anni - Chromecast

Il dispositivo che ha rivoluzionato lo streaming negli ultimi anni – Chromecast

Chromecast (o per noi italiani spesso scritto erroneamente anche cromecast) è un piccolo dispositivo elettronico creato da Google qualche anno fa che permette di instaurare una connessione virtuale tra smartphone, pc o tablet con un qualsiasi supporto video con ingresso HDMI. Grazie ad esso non si hanno dunque bisogni di cavi e cavetti, ma il tutto funziona grazie al WiFi permettendo quindi di avere in streaming tantissimi film e serie TV con un semplice setup di Chromecast e Vpn.

Da sottolineare che per far funzionare tutti i dispositivi è comunque necessario disporre di una rete Wi Fi, a cui il nostro Chromecast si “appoggia” per fare da ponte tra i nostri devices. Ed è proprio questo che genera i problemi Chromecast con le VPN. Collegandosi ad una VPN, infatti, il nostro dispositivo non è più in grado di comunicare localmente con il Chromecast. Si crea un conflitto tra rete locale e rete privata. Ma esiste una soluzione!

Continua a leggere per scoprire come configurare il tuo Chromecast.

Come configurare il proprio Chromecast – Come Funziona Chromecast?

Due semplici click per configurare il proprio Chromecast

Due semplici click per configurare il proprio Chromecast

Configurare questo device Google è semplicissimo. Basta semplicemente collegarlo all’ingresso HDMI, e successivamente si potrà accedere ad esso come se fosse un router Wi Fi.

Una volta connessi in modo remoto al proprio Chromecast, esso ti chiederà di inserire i dati della tua connessione di casa. Superato questo passaggio, sarai pronto per utilizzare questo ponte virtuale e goderti streaming sulla tua TV

È importante sottolineare che è necessario che tutti i dispositivi siano connessi allo stesso Wi Fi, diversamente non è possibile instaurare nessun collegamento.

Applicazioni Compatibili con Chromecast e Vpn

Netflix, Chromecast e VPN il trinomio perfetto.

Netflix, Chromecast e VPN il trinomio perfetto.

Non tutte le applicazioni consentono di usare contemporaneamente Chromecast, ma questo non è un grosso problema, poiché sarà possibile comunque accedere e condividere tutti i siti di streaming semplicemente attivando lo sharing del browser web.

Ecco alcuni esempi di applicazioni compatibili:

Come avrai notato non è presente Sky Go, uno dei maggiori fornitori di serie, film ed eventi sportivi in streaming sul web. Si può accedere ad esso semplicemente usando il plugin sulla pagina web e non l’applicazione.

Setup Chromecast e VPN contemporaneamente: problema risolto!

Crea una connessione perfetta tra Chromecast e VPN

Crea una connessione perfetta tra Chromecast e VPN

A questo punto, data la compatibilità con i maggiori fornitori di streaming potrebbe venire in mente di fare un setup chromecast insieme a una della migliori VPN per poter accedere ai cataloghi, alle serie, e alle librerie criptate soltanto per determinati paesi o per godersi la propria TV locale.

Purtroppo nascono qui i primi problemi di setup. Tra Chromecast e VPN insieme alla connessione Wi Fi di casa si instaura un conflitto ed esse non riescono ad interagire tra loro. Questo poiché la VPN raccoglie il segnale in un diverso server bloccando lo sharing diretto con il Chromecast.

Per risolvere i problemi di setup ti consiglio 2 possibili opzioni di configurazione Chromecast e Vpn:

La prima soluzione per usare Chromecast e VPN contemporaneamente è quella di acquistare un router VPN. Grazie ad esso è possibile collegare i propri dispositivi tutti contemporaneamente alla stessa VPN, compreso il Chromecast, in modo che essi possano condividere ogni file multimediale.

La seconda opzione per far funzionare chromecast insieme a una VPN è quella di usare la configurazione chromecast su pc. Come funziona chromecast in questo caso? Molto semplice. Prima di tutto avvia la tua VPN.

Ora nella finestra di Google Chrome cerca in alto a destra i 3 puntini. Clicca su “Trasmetti“. Ti si aprirà una finestra popup che ti indicherà i dispositivi disponibili nella tua rete wifi (con cui hai fatto la configurazione chromecast).

setup chromecast pc

Ora fai click e inizia la trasmissione streaming con Google Chromecast. In questo modo tutto ciò che vedrai sul tuo pc sarà trasmesso da chromecast.

In questo caso potrai vedere per esempio Netflix di un altro paese senza nessun tipo di problemi con il tuo google chromecast.

Ovviamente per fare in modo che il router o il tuo pc funzioni con chromecast è necessario impostare una tra le migliori VPN. E noi abbiamo testato per te proprio le più semplici da usare, funzionali e convenienti che ti consentiranno di goderti tutto lo streaming che vuoi

Setup Chromecast – Le Migliori VPN Per La Configurazione Chromecast e Vpn

No VPN PROVIDER VPN SITO
1cyberghost-logoCyberGhost VPN (recensione)Visita il Sito
2expressvpn-logoExpressVPN (recensione)Visita il Sito
3NordVPN LogoNordVPN (recensione)Visita il Sito
4hidemyass provider vpn logoHideMyAss VPN (recensione)Visita il Sito
5pure vpn logoPureVPN (recensione)Visita il Sito

CyberGhost

configurazione chromecast vpn

Come prima scelta nel connubio Chromecast e Vpn non poteva non essere presente CyberGhost. Dai nostri test infatti questa solidissima Vpn ha delle prestazioni impressionanti per lo streaming, che è l’aspetto fondamentale da tener presente quando si usa Chromecast. Come si vede nell’immagine sottostante Cyberghost infatti permette di scegliere i migliori server (fra gli oltre 3.300 disponibili in tutto il mondo) ottimizzati per lo streaming. Potrai quindi avere accesso a server che hanno un’alta velocità e mantengono costanti le loro prestazioni, per il miglior setup di chromecast.

CyberGhost 7.0 streaming

Da non dimenticare inoltre che Cyberghost è una della poche Vpn sul mercato che ti permette di sbloccare il blocco geografico di Netflix. Questo ti potrà permettere di configurare Chromecast in maniera tale da accedere alle ultime serie TV americane. Potrai quindi guardarle sulla tua TV con mesi di anticipo rispetto a Netflix Italia. Per esempio usando CyberGhost ti potrai collegare a un server americano e guardare la nuova stagione di Big Bang Theory senza dover attendere che le puntate siano rese disponibili per il mercato italiano.

CyberGhost è perfetta per usare chromecast da pc anche per il suo prezzo altamente competitivo. Infatti se scegli l’abbonamento di 18 mesi pagherai solo 2.75 € al mese, con un periodo di prova veramente unico nel panorama delle VPN. Avrai infatti 45 giorni di tempo per essere rimborsato nel caso (molto raro dopo i nostri test) non sei soddisfatto del servizio. Avrai quindi tutto il tempo per configurare il tuo chromecast e capire come funziona per la tua TV.

CyberGhost Prezzi

Visita il Sito Ufficiale

Garanzia Rimborso Totale 45 Giorni

ExpressVPN

ExpressVPN per Riverdale streaming

ExpressVPN è un ottima scelta da usare con Chromecast per diverse ragioni. Anche se infatti con i suoi 6,67$ al mese (sul piano di 15 mesi) ha un prezzo leggermente superiore a CyberGhost, posso dire che ha dalla sua molti aspetti positivi.
Con i suoi 2.000 server, tutti ottimizzati e senza nessuna limitazione per lo streaming con Chromecast, avrai una qualità video sempre ottima.
Inoltre avendo sede nelle Isole Vergini Britanniche i tuoi dati e attività online saranno sempre al sicuro.
Il team ExpressVPN inoltre è sempre al lavoro per permetterti di vedere in streaming oltre 25 fra i più famosi servizi web.

expressvpn sbloccare streaming
Potrai quindi usare il tuo google chromecast per trasmettere film e serie TV Netflix, HBO, BBC e molti altri. Da non dimenticare l’abbondante periodo di prova di ExpressVPN, ben 30 giorni durante i quali potrai capire bene cos’è chromcast e come funziona.

Visita il Sito Ufficiale

Garanzia Rimborso 30 giorni

HideMyAss

Hide My Ass migliori VPN In Italia

HideMyAss in particolar modo, a soli €3,99 al mese, è per noi un’ottima soluzione chomecast Vpn. La sua ottima compatibilità con un router VPN, inoltre, fa si che essa sia una buona scelta per godersi tutto lo streaming che si vuole sulla propria TV, sfruttando contemporaneamente le potenzialità di Chromecast e VPN. Per capire con usare questa Vpn con Chromecast puoi leggere qui la nostra recensione completa HideMyAss

Visita il Sito Ufficiale

Garanzia Rimborso 30 Giorni