Attacco Hacker Facebook: Cosa Fare Se Lo Subisci E Come Prevenirlo

Attacco Hacker Facebook: Cosa Fare Se Lo Subisci E Come Prevenirlo

CONDIVIDI

Se hai subito un attacco hacker Facebook, consolati con il fatto che non sei l’unico. Le statische affermano che ben 160mila account vengono hackerati ogni giorno. Un numero da capogiro che, anche se è meglio dei 600mila dichiarati nel 2011, è comunque troppo elevato.

Prevenire Attacco Hacker Facebook, Hacked Facebook

In questo articolo ti spiegherò come proteggerti e come prevenire un attacco al tuo profilo Facebook, analizzando passo dopo passo ciò che devi fare per mettere al sicuro la tua privacy online.

Come Scoprire Se Hai Subito Un Attacco Hacker Facebook

Ci sono vari modi per scoprire se il tuo profilo è stato violato da qualcuno. Eccone alcuni:

Perdi l’accesso al tuo account Facebook

Se il tuo profilo diventa all’improvviso inaccessibile e sei certo di avere le esatte credenziali di accesso, in quel caso il tuo profilo è stato rubato da qualche malintenzionato che ha cambiato la password.

Ti accorgi di strani post mai pubblicati

Se all’interno della tua timeline ti accorgi di alcuni post ambigui e di cui non ne conosci la provenienza, questo è un campanello di allarme che ti avvisa che il tuo account è stato rubato. Potresti notare anche commenti inusuali e “mi piace” a pagine non inseriti da te.

I tuoi amici visualizzano un’attività su Facebook sospetta

Può capitare che i post inusuali vengano visualizzati solo dai tuoi contatti e amici. Può inoltre capitare che i tuoi amici ricevano una richiesta d’amicizia da un profilo identico al tuo. In quel caso qualcuno sta tentando di duplicare il tuo profilo.

Come Verificare Che Il Tuo Account Facebook Sia Protetto

C’è una funzione sconosciuta ai più che ti può aiutare. Può rivelare se qualcuno ha tentato di accedere al tuo profilo senza il tuo consenso e senza che ne fossi a conoscenza.

Protezione E Accesso Facebook, Impostazioni Facebook
Verifica chi accede al tuo account

Apri Facebook e accedi al menù impostazioni. Accedi a “Protezione e Accesso”. Dai un’occhiata alla sezione “Dove Hai Effettuato L’Accesso”. Se non riconosci qualcuno di quegli accessi, cliccaci sopra e seleziona “Non Sei Tu”. In questo modo potrai modificare la tua password.

Verificando periodicamente questa schermata potrai mantenere sotto controllo la tua attività su Facebook e proteggerti, o perlomeno entrare a conoscenza il prima possibile, di un’eventuale attacco hacker.

Come Vengono Effettuati Gli Attacchi Ai Profili Facebook

Ci sono diversi metodi. Eccone spiegati alcuni a cui dovrai prestare attenzione:

Password decifrata

Se non utilizzi una password abbastanza sicura è possibile che qualcuno riesca a decifrarla utilizzando alcuni degli strumenti online e software di generazione di password casuali.

Questo viene chiamato “metodo forza bruta” che consistente nel provare ripetutamente milioni di password sino a trovare quella corretta.

Sistema di modifica password 

Se qualcuno è in grado di fornire a Facebook tutte le credenziali corrette per reimpostare la tua password, può modificarla a proprio piacimento e impedirti l’accesso.

Attacco phishing

Molti hacker utilizzano delle email combinate a pagine di login Facebook fasulle per poter rubare le tue credenziali e ingannarti. Se sei caduto in questo tranello, è probabile che il tuo account sia stato rubato.

Le pagine fasulle sono estremamente simili a quella originale. Per proteggerti fai attenzione al nome del dominio nella cache e non potrai mai confonderti.

Key logger o virus

Può capitare che il tuo smartphone o PC venga intaccato da un virus che registra la tua attività e le password che inserisci. In questo caso tutto viene copiato e inviato al malintenzionato.

Cosa Fare Se Il Tuo Account Facebook Viene Hackerato

Ecco cosa fare se subisci un attacco hacker Facebook:

Facebook ripristina account

  • Utilizza la procedura di ripristino Facebook. Se puoi ancora accedere al tuo account, entra nel menù e tramite le impostazioni “Protezione e Accesso” e “Dove Hai Effettuato L’Accesso” segui la procedura guidata di ripristino password.
  • Effettua una segnalazione a Facebook. Se non hai più l’accesso, visita la pagina “Report Compromise Account” e seleziona l’opzione che più si addice alla tua situazione.
  • Modifica tutte le password. Dopo aver modificato la password di Facebook, ti consigliamo di modificare tutte le credenziali di pagine di accesso social, internet banking ecc.
  • Installa un buon antivirus. In questo modo potrai verificare la presenza di malware o simili che intaccano la tua sicurezza online.
  • Inizia ad utilizzare una VPN. Se sei preoccupato per la tua sicurezza online una buona pratica è quella di utilizzare un Virtual Private Network che ti consente di navigare in maniera anonima online. Per maggiori info leggi il nostro articolo dedicato. 

Conclusione

Una volta che hai subito un attacco hacker Facebook non ti sentirai più al sicuro online. Per questo motivo è importante prevenire sin da subito prima che succeda. Metti in pratica i consigli contenuti in questo articolo per evitare che accada

Ricorda inoltre che una VPN è il modo migliore e testato per proteggere la tua privacy online. Scoprine alcune tra le più performanti come ExpressVPN

LE MIGLIORI VPN SUL MERCATO TESTATE DA NOI!

NoVPNPROVIDER VPNSITO
1expressvpn-logoExpress VPN (recensione)SITO UFFICIALE
2hidemyass provider vpn logoHideMyAss VPN (recensione)SITO UFFICIALE
3ipvanish vpn logoIPVanish VPN (recensione)SITO UFFICIALE
4PIA LOGOPrivateInterneAccess VPN (recensione)SITO UFFICIALE
CONDIVIDI
Sono un Freelancer Italiano con una particolare passione verso il web, internet e i social media. Seguite My Google Profile+

Rispondi